69° Congresso ATI: oltre 150 le memorie ricevute

Il Call for Paper per l’edizione 2014 del Congresso Annuale ATI – Associazione Termotecnica Italiana – in programma a Milano dal 10 al 12 settembre 2014 – ha dato finora ottimi risultati: oltre 150 gli abstract delle memorie arrivati alla Segreteria Organizzativa alla data di scadenza ufficiale del 10 giugno.

Il Call for Paper per l’edizione 2014 del Congresso Annuale ATI – Associazione Termotecnica Italiana – in programma a Milano dal 10 al 12 settembre 2014 – ha dato finora ottimi risultati: oltre 150 gli abstract delle memorie arrivati alla Segreteria Organizzativa alla data di scadenza ufficiale del 10 giugno.

Contributi provenienti principalmente dal mondo accademico – con l’adesione dei più importanti atenei italiani – e che vanno a presentare approcci altamente innovativi al settore termotecnico, coerentemente con titolo scelto per questa edizione: “L’innovazione termotecnica per uno sviluppo sostenibile e competitivo”.

Per le aziende c’è invece tempo fino al 30 giugno per inviare i propri abstract e diventare relatori alla 69° edizione del Congresso. L’ATI vuole infatti concedere spazio anche alle realtà imprenditoriali che stanno investendo maggiormente in Ricerca & Sviluppo, offrendo visibilità a progetti che risultano essere delle eccellenze dal punto di vista tecnico e progettuale.

Ha dichiarato a tal proposito il presidente di ATI Lombardia Maurizio Brancaleoni: “Dal 1947 l’ATI opera a favore dello sviluppo della cultura tecnica, della ricerca scientifica e industriale, dell’innovazione tecnologica e dell’applicazione della normativa nei settori dell’energia e dell’ambiente. In un momento così difficile per l’economia nazionale, con la scelta di organizzare a Milano la 69° edizione del suo Congresso Annuale, l’ATI vuole dare il proprio contributo al potenziamento dei rapporti tra il Mondo Accademico e quello Industriale, alla diffusione della conoscenza e alla creazione di nuovo valore aggiunto per tutto il Paese”.

La 69° edizione del Congresso annuale ATI – organizzata dalla Sezione Lombardia – si terrà a Milano dal 10 al 12 settembre 2014 e sarà ospitata presso l’Hotel Grand Visconti Palace (Viale Isonzo 14). Nel corso della tre giorni, il Congresso vedrà la partecipazione di numerose personalità scientifiche di alto rilevo nazionale e internazionale e offrirà una panoramica aggiornata sulle principali novità del settore termotecnico.

Il programma dell’evento, ancora in fase di definizione, prevede per il 10 settembre la conferenza stampa e la cerimonia di apertura del Congresso, oltre ad una prima sessione congressuale non aperta al pubblico che prevede le riunioni del Consiglio ATI e del CTI (Comitato Termotecnico Italiano), l’Assemblea dei Professori di Fisica Tecnica e l’Assemblea dei professori di Macchine.

L’11 settembre il Congresso entra nel vivo: dalle 9.00 alle 11.00 la Sessione Plenaria e la prima Conferenza Parallela sul tema: “Nuove tecnologie, ricerca e formazione per la reindustrializzazione in Italia”. Dalle 11.30 alle 13.30 si terrà invece la Conferenza Parallela dedicata al tema “Clima ed Energia”. Nel pomeriggio sono in programma le Sessioni Tecniche parallele mentre in serata è prevista la Cena Sociale ATI, aperta anche ai non partecipanti al Congresso.

Il 12 settembre, ultimo giorno del Congresso, si avvicenderanno Sessioni Tecniche parallele fino alla chiusura ufficiale della manifestazione, prevista per le ore 18.30 circa.

Ben 11 i temi congressuali che verranno approfonditi nel corso della manifestazione: Clima ed energia; Nuove tecnologie, ricerca e formazione per la reindustrializzazione in Italia; L’approvvigionamento delle fonti energetiche; HORIZON 2020; Generazione dell’energia; Gli impianti in Italia; Componenti e relativi mercati; Strategia energetica nazionale: vincoli e opportunità; Il corretto utilizzo dell’energia e le richieste della popolazione; Il life cycle assesment; Trasmissione del calore e termo fluidodinamica; Energetica negli edifici e impianti, automazione e domotica; Tecnica del controllo ambientale; Sistemi energetici convenzionali e avanzati e rapporto con l’ambiente; Produzione e impiego del freddo; Energie rinnovabili, alternative e nucleari; Produzione e impiego dell’idrogeno per usi energetici; Motori a combustione interna; Turbomacchine; Oleodinamica e pneumatica; Risorse e sostenibilità.

Tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione e le informazioni su come partecipare sono disponibili sul sito ufficiale del Congresso: www.congressoati2014.it

You may also like...

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per non perdere le news di Nonsoloambiente!