Washington, video-webinar su energie rinnovabili con 100 imprese italiane

Realizzata in collegamento con la sede del Gestore Servizi Elettrici Italiano (GSE) a Roma, l’iniziativa e’ stata promossa dal ministero degli Esteri in stretta collaborazione con Confindustria, Gse e Banca Mondiale.

Realizzata in collegamento con la sede del Gestore Servizi Elettrici Italiano (GSE) a Roma, l’iniziativa e’ stata promossa dal ministero degli Esteri in stretta collaborazione con Confindustria, Gse e Banca Mondiale.

Un seminario on-line sulle energie rinnovabili e le tecnologie pulite si è svolto il 18 luglio presso l’ambasciata italiana a Washington. L’iniziativa, realizzata in collegamento con la sede del Gestore Servizi Elettrici Italiano (GSE) a Roma, e’ stata promossa dal ministero degli Esteri in stretta collaborazione con Confindustria, GSE e Banca Mondiale.

Il video-webinar ha visto la partecipazione di circa cento imprese italiane appartenenti alla filiera delle cosiddette “energie rinnovabili” e “tecnologie pulite”. Intervenendo da Roma in un formato multimediale e interattivo, i rappresentanti hanno potuto approfondire le opportunità di business e investimenti: un seminario di indirizzo ed orientamento che ha voluto illustrare alle aziende partecipanti i programmi, i progetti e le opportunità d’affari e di finanziamento nei settori dell’energia rinnovabile, efficienza energetica e sviluppo urbano offerti dalla Banca Mondiale.

Si e’ trattato di un evento – ha commentato l’Ambasciatore d’Italia negli USA Claudio Bisognieroche ha sfruttato le nuove tecnologie di comunicazione per valorizzare le opportunità di internazionalizzazione che esistono per le nostre imprese, nel quadro di uno sforzo più generale che a tal fine la Farnesina sta conducendo insieme a tutti gli attori del Sistema Italia”.

Il video-webinar vuole essere una prima iniziativa mirata a un settore industriale cresciuto in misura esponenziale negli ultimi dieci anni nel nostro Paese, sia in termini quantitativi sia qualitativi, e che punta all’internazionalizzazione come scelta strategica per assicurare uno sviluppo duraturo. Sia dalla Farnesina sia dalla rete diplomatico-consolare c’è grande impegno in questo contesto per sostenere il percorso di internazionalizzazione delle nostre imprese e la necessità di sviluppare iniziative coordinate, in stretto raccordo con le varie componenti del Sistema Paese.

Nel corso dell’iniziativa, infatti, sono state descritte nel dettaglio, attraverso presentazioni e approfondimenti specifici, le modalità di partecipazione a bandi e gare per i Paesi in via di sviluppo nonché le possibilità di investimenti congiunti da realizzare assieme alla International Financial Corporation – IFC.

Nel corso del seminario sono intervenuti, in collegamento web da Washington, Claudio Bisogniero Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Piero Cipollone Direttore Esecutivo Banca Mondiale, Dana Younger IFC e i rappresentanti di Confindustria e GSE.

You may also like...

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per non perdere le news di Nonsoloambiente!